lunedì 6 agosto 2012

Battenberg cake: Auguri Fratellone ♡



Ora che ci penso, non credo di avervi mai parlato del mio amatissimo e stupendo Fratellone  . Probabilmente e inconsciamente, non l'ho mai fatto perché lo amo così tanto che parlandone mi sembra di condividerlo con voi e condividerlo non mi piace affatto :) Sono gelosissima di lui, non in modo morboso ovviamente! Ma non posso sopportare l'idea che un'altra persona se lo tenga tutto per se (lo "divido" mal volentieri, ma lo faccio. Però pretendo che me lo si lasci anche a me! Sono la sua sorellina, no?). Oggi è il suo compleanno (27 sono un bel malloppo eh? :) ) e così ho pensato di preparargli una torta, anche se semplicissima perché ci tiene alla forma fisica! E' venuta davvero buona, ma non poteva essere altrimenti; per lui ogni cosa deve essere perfetta, esattamente come lo è lui per me. 
Sono 21 anni che lo amo con tutta me stessa e sono 21 anni in cui siamo cresciuti insieme: non avrei potuto desiderare di meglio. 

BUON COMPLEANNO FRATELLONE
TI VOGLIO BENE  





Ingredienti 
per la torta:

  • 175 g di burro a pezzetti morbido
  • 175 g di farina auto lievitante
  • 175 g di zucchero semolato
  • 3 uova grandi a temperatura ambiente
  • 65 g di mandorle tritate
  • 3/4 di cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1/4 di cucchiaino di estratto di mandorle
  • colorante alimentare (a vostro piacere)

per decorare:

  • pasta di zucchero
  • crema di burro (ricetta qui) o marmellata di albicocche

Preparazione
preriscaldate il forno a 180°. 
Imburrate e infarinate una teglia quadrata 20x20, che dovete dividere a metà con un foglio di carta di alluminio posto in verticale. Rivestite il fondo della teglia con carta da forno (potete anche utilizzare due teglie separate uguali).
Mescolate insieme gli ingredienti secchi (la farina, lo zucchero, le mandorle tritate e il bicarbonato). Unite gli ingredienti umidi (il burro morbido, l'estratto di vaniglia, l'estratto di mandorle e le uova) e continuate a mescolare fino ad ottenere un composto liscio. Dividete l'impasto in due parti uguali. In una aggiungete il colorante alimentare e mescolate per amalgamare il colore. Versate i due impasti nella teglia (o nelle due teglie. L'importante è che siano separati, devono risultare due torte), livellateli con una spatola e infornate per 20 minuti circa (verificate sempre la cottura con uno stuzzicadenti, che dovrà uscirne asciutto). Sfornate le torte e lasciatele raffreddare. 
Intanto preparate la crema di burro (la ricetta la trovate qui).
Una volta che le torte si sono raffreddate, tagliatene i bordi nel senso della lunghezza, da ambo i lati. A questo punto tagliatele entrambe a metà, in modo da ottenere 4 strisce uguali: 2 colorate e 2 bianche. Assemblatele "incollandole" con la crema di burro, facendo attenzione ad alternare i colori! 
Ricoprite l'intera torta con la crema di burro e avvolgetela con la pasta di zucchero. Tagliate la pasta in eccesso e le estremità più corte della torta in modo da mostrarne l'interno.

(Per le foto dettagliate dei passaggi vi rimando a Lei)






4 commenti:

  1. mmm che bel cake e che blog stupendo!mi unisco ai tuoi lettori.
    passa a trovarmi:
    dolcementeinventando.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Mi fa davvero piacere.
      Un abbraccio

      Elimina
  2. Complimenti per questo dolce delizioso ,insolito e presentato con molta cura e complimenti anche per il tuo blog che non conoscevo!Auguri naturalmente al fratellone.Buona serata e a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, sei davvero gentilissima! Sono sempre un piacere le vostre belle parole, davvero.
      Un abbraccio

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...