sabato 28 luglio 2012

Una "tazza" di Fillo con verdure e uovo




Finalmente di nuovo un post dedicato ai bimbi. 
Come ormai avrete capito, uno dei miei obbiettivi è anche quello di cercare di rendere divertente mangiare la verdura. Non per me, che ne vado matta! Ne per i miei bimbi (che per altro non ho), ma bensì per il Moroso, che nemmeno avvicina alla bocca qualsiasi cosa possa definirsi e considerarsi verdura o frutta che sia, manco a pregarlo! Ok, non che io lo tratti come un bambino: la verdura, sì, fa bene ma ad un certo punto sono affaracci tuoi se non la vuoi mangiare. Ma visto e considerato che per cucinare la uso praticamente ogni volta, non mi va di pensare a qualcosa di diverso per lui (soprattutto con questo caldo!). A volte lo faccio, ma quando posso cerco sempre di rifilargliela :) Non è poi così difficile; in fondo è ancora come un bimbo che quando gli si presenta uno sformatino di verdure a forma di orsacchiotto, pur di staccargli una zampa, se lo mangia (rendendosi poi conto che non è così male!). Questa volta non ho puntato sul divertimento (anche se io le trovo così carine), ma sul "mò ti frego io", ovvero gli ho nascosto le verdure :) Dopo aver dato un morso a queste "tazze" di fillo non poteva più rifiutarsi di mangiarle, no? :) 



Ingredienti per 12 cups
  • 1 confezione di pasta Fillo
  • 170 g di verdure (piselli, broccoli, cavolfiore)
  • 56 g di emmental a pezzetti
  • 12 uova
  • erba cipollina (o prezzemolo) per guarnire 

Preparazione
preriscaldate il forno a 200°.
Ungete una teglia per muffin. Stendete la pasta fillo e sovrapponete tutti i fogli. Con un coppa pasta ritagliate 12 cerchi e metteteli negli stampini imburrati, in modo che la pasta ricopra anche i lati (quindi il coppa pasta non deve essere troppo piccolo). In una padella fate scaldare 1 cucchiaio di olio, versateci le verdure per farle appassire, salate e pepate. Quando saranno diventate morbide, tagliatele a pezzetti piccoli e, con un cucchiaio, riempitevi gli stampini. Tagliate il formaggio a pezzetti e distribuitelo negli stampini. Rompete le 12 uova, una in ogni stampino, facendo attenzione a non farle uscire dai bordi (sarebbe un'impresa poi sformarli!). Infornate per 10 minuti, sino a quando l'albume dell'uovo sarà cotto, ma il tuorlo sarà ancora un pò liquido. Aggiustate di sale e guarnite a piacere con erba cipollina (o prezzemolo).





4 commenti:

  1. Ah,che pazienza,complimenti!Guarda un po' se potrei mai mettermi a nascondere delle verdure per farle mangiare ad un adulto!:D Anch'io le mangio ad ogni pasto,e mi piace vederle,tutte diverse,tutte colorate e brillanti,non comprendo come si possano odiare!Tant'è,le tue cups sono geniali,e me le mangerei anch'io anche se la verdura è nascosta!:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Per me è un divertimento e una sorta di "sfida" genuina :) E poi, sai che soddisfazione vincere? :)

      Elimina
  2. Nooo, qui da me succede praticamente lo stesso!! io dico che gli "camuffo" le verdure!! mi ha conquistato la tua ricetta, mi piace moltissimo!!! sicuramente la proverò! ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia! Fammi sapere se funziona :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...