mercoledì 31 ottobre 2012

Tortine all'arancia senza burro




Qui è ufficialmente arrivato l'inverno; in anticipo, ma è arrivato e insieme alla (odiosissima) pioggia. In modo direttamente proporzionale, se arriva l'inverno per me va via la voglia di uscire :) Ieri fortunatamente non avevo nessun impegno quindi ho preso il mio grembiulino a quadretti rossi e bianchi e cuoricini ricamati e mi sono messa ai fornelli. Non avevo nessuna minima idea di che cosa cucinare (a parte il fatto che avrebbe dovuto essere assolutamente un dolce! Ci vogliamo tirare su in queste giornate uggiose? :) ), ma avevo voglia di qualcosa di soffice, una calda e dolce coccola per riscaldarmi. Dopo esattamente un'ora di contemplazione/ammirazione del frigorifero, di rovistamento nei cassetti e negli armadietti, ho trovato questi piottini che avevo comperato tantissimo tempo fa, ma che non avevo mai usato perchè mi piacevano così tanto che credevo fosse un peccato usarli e buttarli :) Dopo essermi convinta che probabilmente ero una pazza, ho deciso di usarli per preparare delle tortine all'arancia senza burro (le idee sono arrivate poi tutte insieme, come al solito!). Credo che delle tortine così morbide non mi siano mai riuscite sino a ieri! (la manitoba fa miracoli, io la adoro). E' inutile spiegarvelo a parole, dovete assolutamente provarle per capire quanto realmente siano soffici. Alla faccia della coccola! :)




Ingredienti 
  • 3 tuorli
  • 30 g di zucchero
  • 35 g di succo d'arancia
  • 70 g di yogurt agli agrumi
  • 80 g di farina manitoba "Il Molino Chiavazza"
  • 10 g di farina di mais (polenta) "Il Molino Chiavazza"
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • 3 albumi
  • 70 g di zucchero

Preparazione
preriscaldare il forno a 170°C.
Sbattete i tuorli con 30 g di zucchero. Aggiungete il succo d'arancia, lo yogurt e mescolate bene. Unite le farine e il lievito setacciati e mescolate ancora per amalgamare il tutto. In una ciotola a parte montate a neve fermissima gli albumi con 70 g di zucchero e uniteli al composto precedente in tre riprese, mescolando delicatamente ad ogni aggiunta, per evitare di smontarli. Riempite i pirottini per 3/4 e infornate per 25-30 minuti (controllate la cottura con uno stuzzicadenti).





6 commenti:

  1. Posso prenderne uno? Meravigliosamente soffici queste tortine:)
    Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ne fossero rimasti te lo offrirei volentieri :) Grazie Daniela!
      Un abbraccio

      Elimina
  2. Mi piacciono un sacco queste tortine leggere allo yogurt,e mi hanno colpito proprio quei pirottini quadrati!dove li hai trovati?!sono stanca dei miei muffin formato mignon! :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      Riguardo i pirottini quadrati, li ha scovati la mia mamma su un sito inglese che purtroppo io non ricordo. Ma se cerchi su internet ne troverai tantissimi ;) Certo, non sono proprio economici (considerando che una volta usati non si possono riutilizzare), ma fanno la loro gran bella figura!

      Elimina
  3. queste tortine sono splendide...brava

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...