venerdì 4 maggio 2012

Blini ai semi di papavero


Ricetta presa (e modificata in parte da me) da "Pancake, crêpe & blini" di C. Jausserand




Prima di comprare il libro "Pancake, crepe & blini" di C. Jausserand, non avevo mai sentito parlare dei blini (vivo su marte o qualcun altro era ignaro della loro esistenza? :) ). Sono tipici della cucina russa e somigliano molto alle crepe o ai pancake, ma a differenza di questi, i blini sono lievitati e solitamente hanno dimensioni più piccole. Sono una via di mezzo tra un antipasto e un finger food. Inoltre sono un ottimo asso nella manica, in quanto ci sono un'infinità di modi di servirli: con salsine di ogni tipo, con la verdura cotta o cruda (una variante sono quelli di ricotta e spinaci che proverò a breve), con i formaggi, con la panna, con la frutta (vi consiglio con i frutti di bosco in primis, sono ottimi!) e con qualsiasi altra cosa vi suggerisca la vostra fantasia :) 



Ingredienti
175 g di farina
1 bustina (7 g) di lievito di birra disidratato 
2 pizzichi di sale
25 cl di latte
5 cl di panna liquida
2 uova
2 cucchiai di semi di papavero
burro per la cottura

Preparazione
in una ciotola mescolate la farina con il lievito ed il sale. In un pentolino (o nel microonde) fate intiepidire il latte e la panna. Separate i tuorli dagli albumi, sbattete i primi con il latte e la panna e incorporate il tutto, poco alla volta, alla farina, sbattendo per ottenere un composto omogeneo. Lasciate riposare un'ora per far gonfiare la pasta. A questo punto montate gli albumi a neve e incorporateli all'impasto. Aggiungete i semi di papavero e mescolate ancora. 
In una padellina antiaderente fate sciogliere un pò di burro e versatevi un mestolo di pastello dello spessore di 1 cm circa. Cuocete a fuoco medio per 2 minuti da un lato e per 1 minuto dall'altro (i blini dovranno dorarsi). Per tenerli caldi impilateli e copriteli con un canovaccio oppure teneteli in forno a 100°.
(Io li ho serviti con gorgonzola, ricotta e cetrioli. Voi sbizzarritevi come più preferite).


Con questa  ricetta (per la categoria "Snack e spizzichi") partecipo a



Con questa ricetta partecipo a 






11 commenti:

  1. Ciao Sabri grazie per aver partecipato con questa ricetta che non conoscevo :-) quante cose si imparano! Ascolta per renderla valida ho bisogno che tu la inserisca qui: http://blog.giallozafferano.it/peccatodigola/picnikiamo-il-mio-contest-le-ricette/ ciao e grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fatto! Inserita, spero vada bene :)

      Elimina
    2. perfetta :-D alla prossima ricetta e buon fine settimana!

      Elimina
  2. ma devono essere buonissimi.. ti seguo subito!!!

    RispondiElimina
  3. Stuzzicante...complimenti e grazie per aver partecipato al mio contest :-)
    Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te! E' un piacere partecipare :)

      Elimina
  4. Ciao, passo per invitarti al mio nuovo contest sulla cucina al microonde!

    http://panperfocaccia-grianne.blogspot.it/2012/05/contest-cucina-al-microonde-con-lekue.html

    Buona serata!
    Cristina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Comincerò a spremere le meningi :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...