domenica 27 maggio 2012

Il piacere di lavorare a mano: ravioli ricotta e menta hand made



Presa da un momento di pura follia, ieri mi è venuta voglia di preparare i ravioli. Con il caldo che faceva, sarebbe stata l'ultima cosa che a chiunque poteva venire in mente, tranne che alla sottoscritta :) Armata di buona pazienza e di mattarello, dopo aver preparato l'impasto, ho cominciato a stendere la sfoglia. Trascorso qualche minuto, l'unica cosa che mi veniva da pensare era: "Ma chi melo ha fatto fare???". Ma io non demordo e finalmente, dopo che i miei bicipiti hanno raggiunto le sembianze di quelli di Hulk, sono riuscita a preparare questi ravioli che, a differenza delle mie solite scarse aspettative, erano esattamente come quelli che si comprano in gastronomia (almeno nell'aspetto!). La fatica è stata comunque ripagata totalmente: erano davvero ottimi. E' bello riscoprire il piacere di lavorare con le proprie mani, come facevano le nostre nonne.




Ingredienti per 4 persone
  • 400 g di semola di grano duro
  • 4 tuorli
  • 1 pizzico di sale
  • 250 g di ricotta
  • acqua q.b (io sono andata ad occhio e a consistenza!)
  • 1 cucchiaino abbondante di menta tritata 
  • sale e pepe

Preparazione
disponete su un piano la farina a fontana e mettete i tuorli al centro. Aggiungete il sale e cominciate a impastare con una forchetta. Unite poco alla volta l'acqua necessaria per ottenere un impasto omogeneo e non appiccicoso. A questo punto, formate una palla, copritela con della pellicola trasparente e tenetela in frigo per mezz'ora. Intanto in una ciotola mescolate la ricotta, la menta, il sale ed il pepe. 
Stendete la sfoglia molto sottile (io l'ho fatto a mano, ma potete anche usare la macchinetta apposta), tagliatene delle strisce con la rotellina taglia-pasta e, ad un estremità, disponete un cucchiaio di ripieno. Chiudete la sfoglia e formate il raviolo (potete farlo con a rotellina oppure con un taglia biscotti, a voi la scelta) sigillando bene i bordi. Cuoceteli in acqua bollente salata e scolateli non appena vengono a galla. (Se non li volete far cuocere tutti, disponete quelli che avanzano su un vassoio infarinato e conservateli nel freezer).



Con questa ricetta partecipo a
I love home made di Diario della mia cucina


7 commenti:

  1. Che bella foto! Ti sono venuti perfetti! E questa ricettina con la mente è proprio invitante!

    RispondiElimina
  2. meravigliosi, come tutto il tuo blog!
    ciao
    Valeria

    RispondiElimina
  3. ricetta stupenda con un ripieno fresco! grazie mille aggiorno lista e pdf! ^_^

    RispondiElimina
  4. Ciao, abbiamo dato il via al nostro primo contest.
    Il tema è la CHEESECAKE in tutte le varianti possibili !
    Ci farebbe piacere se partecipassi:)
    Qui trovi tutte le info :

    http://duecuorieunapadella.blogspot.it/p/il-nostro-primo-contest.html

    Faccia sapere !
    Un bacione e complimentoni !

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...